Santhià e la ferroria: una storia che dura 150 anni

In offerta!

32.00 25.00

9788887374957
Categoria:

La pubblicazione analizza la stretta relazione tra Santhià e le ferrovie, considerata sotto svariati punti di vista (storico, tecnico, economico, ambientale, turistico, aneddotico) e molteplici livelli di analisi. Entro tale cornice, Santhià, antico e trafficato crocevia tra Vercellese, Biellese e Canavese, non è che il punto d’avvio di alcuni “percorsi concettuali” che si irradiano e si prolungano, fino a lambire i confini nazionali. Per questa ragione lo sforzo compiuto dall’autore può essere gradevolmente apprezzato da tutti, anche se in modi diversi nelle sue parti, a seconda degli interessi personali di ciascuno.

 

Mario Matto è autore (o coautore) di una ventina di pubblicazioni e di molteplici opuscoli e contributi minori. Studioso del territorio locale e appassionato di numerose discipline scientifiche, per diversi anni ha insegnato presso le Scuole superiori e alla Facoltà di Economia di Torino. Da circa un decennio, accanto all’attività professionale, si occupa della valorizzazione dei grandi percorsi di cammino, in particolare della Via Francigena, ricoprendo incarichi di vario genere in alcune associazioni di volontariato.